Sito in vendita
San Casciano dei Bagni



San Casciano dei Bagni

Piscina termale con idromassaggioQuesto delizioso comune di trova adagiato su un versante del Monte Cetona ad un'altitudine di 1148 metri e quello che si presenta agli occhi e un verde scenario lussureggiante che solo alla vista invita ad una vacanza di tranquillità e relax.

La sua posizione particolare gli consente di trovarsi al centro della zona di confine fra tre zone ben distinte: la Toscana, il Lazio e l'Umbria, quindi un ottimo punto di partenza per visitare paesaggi così diversi tra loro e ricchi di storia e di cultura.

La zona termale si trova fuori dall'abitato: a stabilirne la cronologia è la chiesa basilicale di Santa Maria ad Balnea, eretta nell'XI-XII sec. sui resti di un tempio pagano dedicato a Igea, dea della salute; al Seicento risalgono invece le strutture storiche dello stabilimento termale detto Bagno del Portico a motivo dell'ariosa struttura in travertino che lo precede.

Le sorgenti termali e la storia delle terme

Relax termaleLa zona di san Casciano è ricchissima di sorgenti termali che affiorano ad una temperatura di 42 gradi, talmente abbondanti da essere terze in Europa in fatto di portata.

Largamente frequentate durante il corso dei secoli vi sono numerose testimonianze che attestano la fondazione delle terme all'etrusco Porsenna, successivamente, nel periodo romano si narra che l'imperatore Augusto vi ritrovò vigore e salute.

Grazie a Ferdinando I poi, nel 1607 la struttura riceve moderna consacrazione e successivamente a ciò numerosi e lussuosi padiglioni furono edificati per aumentarne la frequenza e le cure.

Idormassaggio, percorso bioacquam e acquagym

HammamIn epoca recente le ristrutturazioni e l'ammodernamento hanno favorito l'utilizzo delle acque termali anche applicati all'estetica, con programmi di bellezza per la pelle di viso e corpo che non solo combattono gli inestetismi cutanei ma puliscono in profondita i pori dalle impurità batteriche.

Sono nate inoltre anche numerose strutture ricettive di alto livello per far fronte al numero sempre crescenti di turisti e pazienti del centro termale al fine di garantire un soggiorno ancora più piacevole.

Una menzione particolare anche alla bellissima piscina all'aperto, affacciata al paesaggio tra cascate e zampilli d'acqua; numerose sono anche quelle interne allo stabilimento: due al pianoterra – una collegata a quella esterna e l'altra a due profondità, con annessa una piccola vasca per bambini – e ben tre al piano superiore, la prima con percorso bioaquam (tonificante con innovative tecniche di idromassaggio), la seconda per l'aquagym e infine l'ultima per i nostri amici a quattro zampe.

Nella sezione più recente, denominata bagno etrusco, diversi camerini per idromassaggio, relax, sauna, stufa e bagno turco.