Sito in vendita
Montecatini



Montecatini

Relax termaleMontecatini Terme è collocata sull'antica è più importante strada che per secoli ha collegato Pistoia a Lucca, nello scenario creato dalla Valdinievole. La città si divide fondamentalmente in due zone, Montecatini Alto che costituisce la parte più antica e che domina l'intero panorama e la zona sottostante dove sono collocati i principali stabilimenti termali, anch'essi di origini storiche che però hanno riscosso grande notorietà solo ai primi del novecento quando vennero costruiti nella zona anche alberghi e strutture ricettive in stile liberty che tutt'oggi ne caratterizza l'aspetto elegante e raffinato.

Le acque e il turismo termale

Piscina con idromassaggioLa sua straordinaria ricchezza di acque ha fatto si che Montecatini Terme diventasse una delle mete principali del turismo termale europeo. La ricchezza del sottosuolo della regione si caratterizza dalla presenza di sette diverse fonti termali:

  • Giulia. 26 °C salso-solfata.
  • Leopoldina. 33 °C salso-solfata.
  • Regina. 23 °C salso-solfata.
  • Rinfresco. 21 °C salso-solfata.
  • Tamerici. 33,3 °C salso-solfata.
  • Tettuccio. 24 °C salso-solfata.
  • Torretta. 27,7 °C salso-solfata

Che sgorgano naturalmente ad una temperatura che va dai 21 ai 33 gradi, sono definite salso-solfate, da leggere a forti, e vengono utilizzate soprattutto come bevanda sin dal 1417 quando vennero studiate per la prima volta in modo approfondito le loro proprietà curative.

Gli stabilimenti termali

FangoterapiaAttualmente sono nove gli stabilimenti termali che si trovano immersi nel verde di Montecatini Terme:

  • TERME TETTUCCIO considerate simbolo cittadino, la cuifacciata riporta alla fondazione settecentesca; i padiglioni, invece, sono una splendida sintesi del liberty termale.
  • TERME LEOPOLDINE costituite da ambienti sontuosi, ricchi di marmi e stucchi, caratteristica è la fonte termale che zampilla da una fontana a cratere posta al centro del cortile interno.
  • NUOVE TERME EXCELSIOR nate inizialmente come luogo di svago, con Casinò e Gran caffè, e ne conservano gli ambienti più suggestivi; attualmente le strutture di cura, sono allestite in un moderno padiglione vetrato a cui si affianca un centro benessere.
  • TERME TAMERICI, ricordano una sorta di castello delle meraviglie in cui si può ritrovare una fusione di vari stili architettonici dal moresco veneziano al rinascimento toscano al liberty.
  • TERME REGINA dove la sorgente delle acque termali sgorga da un tempietto a pianta circolare.
  • TERME LA SALUTE risiedono in padiglioni rustici aperti sul parco circostante.
  • TERME TORRETTA dall'ambientazione romantica, che ricordano vagamente un castello sulle sponde di un laghetto abitato da cigni.
  • Week end benessere
  • NUOVE TERME REDI che racchiudono più di 100 ambienti destinati a fango-balneoterapia e massaggi.
  • ISTITUTO GROCCO dotato di strutture per la fisioterapia, tra cui una piscina termale.

In questi diversi stabilimenti si effettuano cicli termali, terapici ed estetici che vanno da acquaticità, chinesiterapia, consulenza, cosmesi, educazione alla salute, fitness, ginnastica respiratoria, idrochinesiterapia, massaggi, medicina estetica, programmi antistress, riabilitazione, terapie fisiche e che hanno come scopo quello di sanare o alleviare particolari patologie dell'organismo legate all'apparato digerente, respiratorio e anche a quello circolatorio.